Galleria Fotografica

Perchè DieciCento?

  • Vivo ormai da 37 anni a Torino, è sia nel bene che nel male è stata la città dove sono cresciuto, dove ho trovato i primi amori e le prime delusioni, dove ho deciso di continuare ad esercitare la mia professione... quindi perchè non rendere omaggio a questa città? Sebbene piccolo, questo è un ringraziamento a Torino e a tutto cià che ha fatto per me... DieciCento quindi dal C.A.P. ( 10100) racchiude in sè tutto ciò che è Torino a livello di gastronomia e che contaminiamo con le eccellenze Italiane provenienti da tutte le regioni.

Perchè questo stile d'arredo?

  • La domanda che da anni mi opprimeva è sempre stata "perchè se in un locale non si spende tanto, non si può stare comodi?"
    In molti ristoranti e pizzerie siccome si tiene come filo conduttore il low cost, alle volte si lesina sulle comodità e sul piacere, da questo punto di partenza è nato il DieciCento.
    Divanetti morbidi in pelle, poltroncine accoglienti, luci soffuse e una buona musica di sottofondo che fanno da scenario ai piatti che sono, indiscutibilmente, gli attori principali.
    La scelta dei colori e degli accostamenti, studiati per cercare di infondere "tranquillità" in coloro che decidono di passare con noi la serata, si accostano al menù creativo che rende l'esperienza gastronomica più piacevole e unica.
    Sonorità avvolgenti che si alternano tra jazz, chill out e lounge, cercando di non "invadere" troppo la privacy del cliente.
    Amo descrivere infine il DieciCento come "un'altra stanza di casa mia"... quindi ogni volta che venite a mangiare qui, sentitevi come foste a casa vostra..

Fabio Digilio